Diritto d’autore: 32 motivi per fermare la proposta UE.

Wikipedia è la più grande enciclopedia libera del mondo e in lingua italiana.

Tutti noi, per tante ragioni, abbiamo negli anni usato gratuitamente le sue pagine, leggendo e approfondendo notizie e argomenti. Quanto è diventato più facile oggi rispetto a venti o trenta anni fa accedere alle informazioni?

Molte scuole italiane ormai mettono tra i compiti da fare le ricerche sul web. Come un tempo era necessario saper trovare informazioni su ingombranti e spesso datate enciclopedie. E costose: spesso il buon esito delle ricerche a casa (e dunque dei voti) nelle scuole degli anni ottanta e novanta dipendeva da quanto una famiglia poteva spendere per le varie enciclopedie.

Tutto ciò da qui a poche ore potrebbe non esistere più. Se dovesse passare la normativa in discussione al parlamento europeo, le informazioni ‘serie’ quelle che citano e usano le fonti potrebbero essere o fuorilegge o costrette a procedure e applicazioni che le renderebbero inservibili. Facciamo un esempio per comprendere il rischio che corriamo in queste ore.

Domani è il 4 luglio, una data storica. Perché? E’ il giorno dell’indipendenza americana e se vogliamo saperne di più basta(va) andare su Wikipedia. Visto che è oscurata la versione italiana, vediamo cosa ci dice il sito in lingua inglese. Beh, naturalmente è ben fornito di notizie e soprattutto ricco di fonti.

Sono 32 le fonti citate a supporto di circa cento righe di testo sulla rivoluzione americana. E quei link a piè di pagina consentono di approfondire ulteriormente e verificare tutte le informazioni. Ecco, se passasse la normativa in discussione quei 32 link, che oggi dicono in tre minuti con serietà e precisione cosa è stata e perché è stata tanto importante la rivoluzione americana, verrebbero cancellati.

Quei 32 link sono simbolicamente il nuovo ‘quattro luglio’. 

Le implicazioni negative riguarderebbero anche altri autorevoli siti di informazione gratuita.

(Per quel che conta, chiuderebbe anche questo blog che prova a commentare i fatti di attualità offrendo estratti o link che consentono ai lettori e alle lettrici di approfondire in autonomia e facilmente i punti in discussione).

Con una grande contraddizione: un valore positivo, la diffusione della conoscenza in modo gratuito, completo e “popolare” verrebbe ostacolato da norme che di fatto restringono il diritto di informazione e formazione. Tutelare il diritto d’autore e la proprietà intellettuale è un fatto di civiltà e rispetto dell’atto creativo, ma se questa tutela comprime l’accessibilità soprattutto per i più poveri avremo due effetti negativi.

Il primo effetto negativo sarebbe l’aggiramento delle norme, come avveniva per le cassette pirata degli anni ottanta, qualcuno inventerà sistemi illegali per assicurare low cost l’accesso a quei contenuti.

Il secondo aspetto è l’impoverimento culturale dei ‘poveri ma onesti’, che faranno ancor più fatica a stare al passo con i tempi del mondo digitale.

Davvero non esiste altro modo per tutelare il diritto d’autore? L’appello allora al parlamento europeo deve essere molto semplice: fermatevi e pensateci bene.

Qui per approfondire e aderire

https://changecopyright.org/it


PS: ecco le trentadue sorgenti delle informazioni sul 4 luglio:

References

  1. Jump up to:a b “What is Independence Day in USA?”. Tech Notes. July 2, 2015. Retrieved July 2, 2015.
  2. Jump up^ “National Days of Countries”Ministry of Foreign Affairs and Trade. New Zealand. Retrieved June 28, 2009.
  3. Jump up^ Central Intelligence Agency“National Holiday”The World Factbook. Retrieved June 28, 2009.
  4. Jump up^ “National Holiday of Member States”. United Nations. Retrieved June 28, 2009.
  5. Jump up^ Becker, p. 3.
  6. Jump up^ Staff writer (July 1, 1917). “How Declaration of Independence was Drafted”(PDF). New York Times. Retrieved November 20, 2009On the following day, when the formal vote of Congress was taken, the resolutions were approved by twelve Colonies–all except New York. The original Colonies, therefore, became the United States of America on July 2, 1776.
  7. Jump up^ “Letter from John Adams to Abigail Adams, 3 July 1776, ‘Had a Declaration…'”Adams Family Papers. Massachusetts Historical Society. Retrieved June 28, 2009.
  8. Jump up^ Maier, Pauline (August 7, 1997). “Making Sense of the Fourth of July”American Heritage. Retrieved June 28, 2009.
  9. Jump up^ Burnett, Edward Cody (1941). The Continental Congress. New York: W.W. Norton. pp. 191–96. ISBN 1104991853.
  10. Jump up^ Warren, Charles (July 1945). “Fourth of July Myths”. William and Mary Quarterly. 3d. 2 (3): 238–272.
  11. Jump up^ “Top 5 Myths About the Fourth of July!”History News NetworkGeorge Mason University. June 30, 2001. Retrieved June 28, 2009.
  12. Jump up^ Becker, pp. 184–85.
  13. Jump up^ For the minority scholarly argument that the Declaration was signed on July 4, see Wilfred J. Ritz, “The Authentication of the Engrossed Declaration of Independence on July 4, 1776”Law and History Review 4, no. 1 (Spring 1986): 179–204, via JSTOR.
  14. Jump up^ Heintze, “The First Celebrations”.
  15. Jump up to:a b c Heintze, “A Chronology of Notable Fourth of July Celebration Occurrences”.
  16. Jump up^ [1] Archived July 22, 2013, at the Wayback Machine.
  17. Jump up^ Heintze, “How the Fourth of July was Designated as an ‘Official’ Holiday”.
  18. Jump up^ Heintze, “Federal Legislation Establishing the Fourth of July Holiday”.
  19. Jump up^ “The Night Before the Fourth”. The Atlantic. July 1, 2011. Retrieved November 4, 2011.
  20. Jump up^ “Origin of the 21-Gun Salute”. U.S. Army Center of Military History. October 3, 2003. Retrieved July 4, 2014.
  21. Jump up to:a b Biggest fireworks show in U.S. lights up sky, USA Today, July 2009.
  22. Jump up^ “AAA Chicago Projects Increase in Fourth of July Holiday Travelers”PR Newswire, 23 June 2010
  23. Jump up^ “History of Seward Nebraska 4th of July”. Archived from the original on July 13, 2011.
  24. Jump up^ “History”Rebild Society. Rebild National Park Society. Archived from the original on July 1, 2009. Retrieved June 30, 2009.
  25. Jump up^ “2009 Macy’s 4th of July Fireworks”Federated Department Stores. April 29, 2009. Retrieved July 4, 2009.
  26. Jump up^ “Welcome to Boston’s 4th of July Celebration”. Boston 4 Celebrations Foundation. 2009. Archived from the original on August 22, 2008. Retrieved July 4, 2009.
  27. Jump up^ James H. Burnett III. Boston gets a nonreality show: CBS broadcasts impossible views of 4th fireworks. Boston Globe, July 8, 2011
  28. Jump up^ Powers, Martine; Moskowitz, Eric (June 15, 2013). “July 4 fireworks gala loses its national pop”The Boston Globe. Retrieved June 16, 2013.
  29. Jump up^ “With CBS on board again, Keith Lockhart is ready to take over prime time”Boston Herald. Retrieved July 2, 2016.
  30. Jump up^ “7News partners with Bloomberg TV to air 2018 Boston Pops Fireworks Spectacular”. WHDH. 21 June 2018. Retrieved 22 June 2018.
  31. Jump up^ Philippine Republic DayOfficial Gazette (Philippines), retrieved July 5, 2012
  32. Jump up^ Lindsey Galloway (Jul 3, 2012). “Celebrate American independence in Denmark”.

Precedente Libri più venduti, i TOP 100 del 1 luglio. Successivo Sondaggio SWG: i partiti di governo al 58,5% (-0,6%)