Sondaggi, una lettura per coalizioni. Quota 20% per il centrosinistra.

Nuovo giro di sondaggi, a cura di SWG, Piepoli e EMG. Con la sola eccezione di EMG gli Istituti di ricerca sembrano restii ad aggiornare le rilevazioni con l’attuale quadro di maggioranza-opposizione.

Proviamo qui invece a fare proprio questo lavoro, cioè a mettere insieme le forze politiche per alleanze o desistenze attuali:

MAGGIORANZA Movimento 5 Stelle + Lega

CENTRODESTRA Forza Italia + Fratelli d’Italia

CENTROSINISTRA PD+Bonino+altri

Nota: nel centrosinistra non consideriamo in coalizione Leu.

N.B. I dati presentati ed elaborati sono ricavati da quelli pubblicati su www.sondaggipoliticoelettorali.it

Da questa lettura escono fuori i seguenti dati:

SWG PIEPOLI EMG
MAGGIORANZA 59,5 57 57,5
CENTRODESTRA 12 12,5 15,5
CENTROSINISTRA 20,1 20,5 20,3

Si conferma in questo modo il forte consenso della maggioranza, mentre tra le opposizioni sembra ‘resistere’ solo il centrosinistra. Resistere volutamente tra virgolette visto il rapporto di forza tra centrosinistra e attuale maggioranza che è di poco inferiore a 3:1.


Vediamo ora nel dettaglio le rilevazioni dei singoli Istituti.

Secondo la rilevazione SWG del 10 luglio il gradimento degli elettori è il seguente:

LEGA 30,5
MOVIMENTO 5 STELLE 29,0
PARTITO DEMOCRATICO 17,8
FORZA ITALIA 7,7
FRATELLI D’ITALIA 4,3
LIBERI E UGUALI 2,3
POTERE AL POPOLO 1,9
+EUROPA DI E. BONINO 2,3
ALTRO PARTITO 4,2
NON SI ESPRIME 31,1

Pertanto l’area di governo si attesta al 59,5% dei consensi complessivi. Rispetto alla precedente rilevazione si riscontra un aumento di circa l’1%, grazie ad un contestuale leggero aumento sia di Lega che del Movimento 5 Stelle. Il PD resta stabile poco al di sotto dei dati del 4% mentre continuerebbe la discesa di Forza Italia.

Piepoli continua invece ad aggregare i dati in base alle coalizioni del 4 marzo:

PARTITO E COALIZIONE RISULTATI MINISTERO DELL’INTERNO 09-lug-18
Forza Italia 14,01 12
Lega 17,37 28
Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni 4,35 3
Noi con l’Italia – UDC 1,3 0,5
TOTALE CENTRO DESTRA 37 43,5
Partito Democratico 18,72 18
+Europa 2,55 2
Altri di Centro Sinistra 1,55 0,5
TOTALE CENTRO SINISTRA 22,8 20,5
MOVIMENTO 5 STELLE 32,66 29
Liberi e Uguali 3,38 2
Altri 4,11 5
TOTALE 100% 100%

 

Secondo Piepoli, rispetto ad SWG, ci sarebbe una tenuta maggiore di Forza Italia e la Lega sarebbe di un soffio sotto al Movimento 5 Stelle.

Passiamo ad EMG, che è l’unico Istituto ad aggregare i dati in base all’attuale maggioranza e alle attuali forze di opposizione. Non solo, questa volta viene anche proposta una lettura dei dati in cui si distinguono chiaramente ‘opposizioni di centro destra’ e opposizioni di centro sinistra.

Questi i riscontri di EMG e il confronto con le rilevazioni di 15 giorni fa:

25-giu-18/ 10-lug-18
AREA GOVERNO 58,0/ 57,5
Movimento 5 stelle 30,8/ 30,0
Lega 27,2/ 27,5
OPPOSIZIONE DI CENTRODESTRA 15,4/ 15,5
Forza Italia 9,9/ 10,2
Fratelli d’Italia 4,3/ 4,4
Noi con l’Italia 1,2/ 0,9
OPPOSIZIONE DI CENTROSINISTRA 23,9/ 23,8
Partito Democratico 17,7/ 17,5
Liberi e uguali 3,4/ 3,5
Più Europa – CD con Bonino 1,9/ 1,6
Altro partito (PSI, Verdi, Civica Popolare, Svp) 0,9/ 1,2
POTERE AL POPOLO 1,9/ 1,8
Altro partito 0,8/ 1,4

La rilevazione denota una sostanziale conferma della situazione precedente, con il centrosinistra (inclusa Leu) più avanti del centrodestra come forza di opposizione. I partiti di governo sono dati appena sotto il 58%. Anche qui il M5S è dato di poco sopra la Lega.

Precedente top 100 ebook più venduti - 11 luglio 2018 Successivo Tifosi da tastiera: la classifica dei like della serie A.