Rosa e ‘nativi digitali’, il mercato degli ebook cambia le gerarchie degli autori

Rilevazione del 30 gennaio – L’editoria digitale continua a parlare ‘rosa’, con una classifica delle vendite su Amazon che conferma il trend del mese di gennaio: prima Ava Lohan con Hot Stuff, seconda Silvia Zucca con Il cielo dopo di noi, terzo e primo tra gli uomini Aaronne Colagrossi con Inferno Blu Cobalto. In alto nelle classifiche anche alcuni classici scolastici o universitari come Il piccolo principe e L’interpretazione dei sogni. Sempre tra nelle primissime posizioni La governante di Rebecca Quasi, Tutto il tempo che vuoi di Gungui, Quello che non mi aspetto di Morgan, Nemici per scelta di Casalboni e Un ristretto in tazza grande di Rivalta. Questi autori e autrici, che si caratterizzano per libri ‘nativi digitali’, competono con successo su Amazon con mostri sacri dell’editoria internazionale.   E ora cliccando qui la classifica dei primi 100.

Precedente Sondaggi, solo aprendo a sinistra il PD torna competitivo. Successivo Disoccupazione, le involuzioni dal 1992 ad oggi (con serie storica).