Maggioranza, prima discesa nei sondaggi.

Per la prima volta dalla formazione del governo Conte la maggioranza Lega-Movimento 5 Stelle ha un arretramento nei sondaggi. Non è tanto la dimensione di questa flessione ad essere rilevante, ma per la prima volta tutti gli Istituti di ricerca che hanno pubblicato sondaggi negli ultimi giorni (raccolti da www.sondaggipoliticoelettorali.it) sono concordi nel trend. Qui le ultime rilevazioni fatte.

Tecné (22 ottobre) assegna alla Lega il 30,6% contro il 32,2% di settembre, con il M5S al 27,4% contro il 29,2. AREA DI GOVERNO al 59,8% contro il 61,4%.


EMG (19 ottobre) rileva la Lega appena in discesa al 30,6 (era il 30,7) mentre da il M5S al 28,8% contro il 29,4%. AREA DI GOVERNO al 59,4% contro 60,1%.

SWG il 17 ottobre registra la Lega al 30,4% e il M5S al 29,1%, insieme sotto la soglia del 60%.

Alle elezioni politiche, gli uni contro gli altri, Lega e Cinque Stelle uscirono insieme di un soffio sopra il 50%, per cui la fiducia che godono nei sondaggi è a livelli altissimi ma stare a quota sessanta dopo gli annunci sulla manovra può rappresentare un campanello d’allarme. Vedremo come evolverà la situazione nelle prossime settimane.

               

Meno evidenti i movimenti di opinione delle opposizioni, ma il PD si attesta al 17%, sotto il dato elettorale ma di qualche decimale migliore degli ultimi sondaggi.

 

 

Precedente Classifica 24 ottobre 2018 ebook. in testa tre C... Successivo Classifica ebook: romanzo storico e romance i più letti.